Pensione per cani

Niente box, niente gabbie, niente isolamento! Nella pensione casalinga per cani a Pomezia di CiC, i vostri compagni a 4 zampe si sentiranno proprio come a casa, anzi, si sentiranno in vacanza!

Che cos’è la pensione casalinga?

Un luogo tranquillo e sereno dove lasciare i vostri cani durante le vostre assenze! Saranno liberi di correre e giocare, sia dentro casa che fuori in giardino, insieme a tutti gli altri ospiti a 4 zampe! E’ un luogo dove i cani possono fare i cani, liberi di prendersi i proprio tempi ed i propri spazi in tutta autonomia. Saranno liberi di scegliere quello che preferiscono fare: oziare, passeggiare, giocare ecc

Come funziona la pensione per cani a Pomezia di CiC?

I cani avranno libero accesso sia agli spazi interni che a quelli esterni, solamente la notte saranno chiusi, si, ma dentro casa! Qui da zia Ire si dorme tutti insieme appassionatamente, al calduccio in inverno e al fresco in estate.

Ogni nuovo ospite verrà valutato durante una conoscenza preliminare, per capire il suo livello di socializzazione inter ed intraspecifica e la sua capacità di convivenza in branco.

Soprattutto in alcuni periodi, il branco diventa numeroso ed è, quindi,necessario mantenere armonia ed equilibrio tra tutti i quadrupedi presenti: di norma non posso inserire nel gruppo cani aggressivi e montatori seriali. Per i cani fobici, il discorso è a parte. Per me, prima di qualsiasi altra cosa, c’ è il benessere e la serenità dei miei ospiti: se, facendo una prova preliminare, noto che il cane è a disagio in questo contesto, ve lo riferirò immediatamente. A quel punto si valuterà se intraprendere un percorso di terapia comportamentale. 

Mantenere l’ equilibrio ed un clima sereno per tutti è, per me, assolutamente imprescindibile.

Modalità e costi della pensione casalinga

La singola giornata ( notte compresa ) ha un costo di 20,00 € per un cane, di qualsiasi taglia e di 30,00 € per due cani conviventi.

Per quanto riguarda la questione pasti, ogni cane continuerà l’ alimentazione che segue a casa ( industriale, casalinga, BARF ) e dovranno quindi necessariamente essere forniti da voi. 

E’ condizione imprescindibile che il nuovo ospite sia provvisto di microchip ( tranne i cuccioli molto piccoli ) e profilassi vaccinale. 

L’ antiparassitario andrà invece applicato localmente qualche giorno prima dell’ arrivo in pensione: sconsiglio il collarino perché verrà perso o strappato nel gioco ed inoltre gli altri cani possono venirne a contatto con le mucose durante le lotte sfrenate, sempre meglio evitarlo. 

Cosa portare?

  • libretto sanitario
  • pappa per continuare la normale alimentazione del cane
  • eventuali farmaci o integratori da somministrare

Gli orari della pensione sono molto flessibili per venire incontro alle esigenze di tutti. Vedremo insieme, volta per volta, come organizzarci al meglio.

Se invece avete voglia che il vostro cane sia in compagnia durante la giornata lavorativa o nelle giornate in cui avete degli impegni, potete consultare la pagina dell’ asilo di CiC!

Spulciate le foto ed i video sulla pagina Facebook ufficiale

Richiedi un preventivo

Puoi contattarmi per qualsiasi informazione, ti risponderò prima possibile.