Percorso cani e bambini

Il rapporto tra cani, soprattutto cuccioli, e bambini è, la maggior parte delle volte, un rapporto travagliato e ricco di incomprensioni.

Cani e bambini, un rapporto delicato

Per i genitori non è sempre semplice comprendere alcune dinamiche e gestire situazioni così delicate. Il bambino dovrà imparare a conoscere una nuova specie e a rispettarla fin da subito: solo approcciandosi nel modo corretto nei suoi confronti potranno entrambi godersi solo il meglio di una sana e serena quotidianità. 

Indubbiamente, le interazioni tra i bimbi ed i cani hanno bisogno di supervisione da parte degli adulti. Questa supervisione però, non deve essere pensata esclusivamente per tutelare il bambino ma anche per osservare e capire i segnali del cane: disagio, insofferenza, stress, sopportazione, rilassatezza ecc. 

Decifrare la comunicazione del cane è quindi fondamentale per gestire al meglio le dinamiche di tutto il branco misto.

Come funziona il percorso

Durante il percorso, verranno fornite ai genitori le nozioni di base per un’ osservazione attenta del cane e per leggere meglio alcuni suoi segnali comunicativi. Ai bimbi invece, verrà insegnato come giocare con il cane, quali comportamenti sono assolutamente da evitare, come  prendersi cura del cane e dei suoi bisogni ecc. Durante ogni incontro affronteremo 1 o 2 tematiche, a seconda dell’ attenzione dei piccoli in quel giorno : passeggiata al guinzaglio, igiene e pulizia, cibo, manipolazione, carezze, giochi e molto altro.

Consiglio di vedersi una volta a settimana, massimo una volta ogni 10 giorni, per tenere vivo l’ interesse e l’ entusiasmo nei bambini, dei “compiti” che verranno assegnati di volta in volta.

Ebbene si, alla fine di ogni nostro incontro, che durerà più o meno un’ oretta, avrete tutti dei compiti a casa da svolgere!

I genitori nel rapporto tra cani e bambini

In base all’ età ed al carattere del bambino, potremmo pretendere da lui determinate cose, sia nelle gestione quotidiana del cane sia in determinati comportamenti da adottare o non adottare. 

Anche se a volte, alcune scene tra cani e bambini vi sembrano divertenti o spiritose, ad un’ osservazione più attenta, si riconosceranno subito dei chiari segnali di insofferenza: voi adulti avrete un ruolo fondamentale nel curare giorno per giorno le interazioni tra piccoli bipedi ed i quadrupedi di casa. Sarà importantissimo non fermarsi ad un’ osservazione superficiale e ricordatevi, si gioca e ci si diverte solo se tutte le parti coinvolte sono a proprio agio e serene in quella interazione.

Prima di ogni incontro, terrò una breve chiacchierata preliminare con tutti gli adulti di casa che, già “istruiti”, diventeranno parte integrante delle lezioni con i bambini. 

Volete saperne di più? Contattatemi per tutte le informazioni

Se pensate che intraprendere il percorso con i vostri bambini possa portare dei benefici all’ interno del vostro branco, non esitate a contattarmi per qualsiasi domanda. Valuteremo insieme se è il caso di effettuare una preliminare valutazione comportamentale del cane o dei cani presenti in casa. 

Vi ricordo che il percorso cani e bambini viene svolto a domicilio su Pomezia, Roma e in tutte le altre province del Lazio ( Latina, Rieti, Frosinone e Viterbo ).

 

Richiedi un preventivo

Puoi contattarmi per qualsiasi informazione, ti risponderò prima possibile